LICEO PARINI TRUST ONLUS: GUIDA OPERATIVA

 

LICEO PARINI TRUST ONLUS: GUIDA OPERATIVA

 

Lunedì 3 dicembre, dalle ore 18:00, il “Liceo Parini Trust Onlus” sarà illustrato in Aula Magna ai rappresentanti dei genitori di tutte le classi e ai rappresentanti degli studenti delle classi IV e V. Sono invitati i docenti e il personale ATA.

Liceo Parini Trust Onlus

In data 14 aprile 2018 su iniziativa di un gruppo di ex alunni e genitori di attuali studenti è stato istituito il “Liceo Parini Trust Onlus”.

L’attività di advisory sull’istituto giuridico è stata svolta da Mediobanca S.p.A. – Divisione private.

L’atto di Trust è stato redatto dall’avv. Andrea Vicari dell’omonimo studio associato e l’atto ufficiale di istituzione è stato formalizzato dal notaio Fabio Gaspare Pantè del Collegio di Milano.

Trustee

La funzione di Trustee è svolta dalla società ELLEFFE S.r.l., con sede in Milano, via Sant’Andrea 19, con l’assistenza dello studio Ludovici Piccone & Partners.

Guardiano
La funzione di Guardiano è svolta dal Dirigente Scolastico dell’Istituto pro tempore, incarico attualmente ricoperto dal Dott. Giuseppe Soddu.

Finalità dell’istituto del Trust

  • Consentire a soggetti privati di intervenire nella realizzazione di finalità di solidarietà sociale utilizzando una struttura dedicata, dotata di soggettività civilistica e tributaria, la cui istituzione risulta finalizzata a perseguire obiettivi connessi all’attività formativa e educativa del “Liceo Parini”.
  • Consentire all’istituto di conseguire il riconoscimento e l’iscrizione al Registro Unico nazionale del Terzo Settore, e in assenza dello stesso non ancora istituito, di essere configurato come entità “ONLUS”.

Obiettivo del “Liceo Parini Trust Onlus”

Gli scopi o obiettivi, individuati nell’ambito delle attività definite di “utilità sociale” dalla connessa relativa finalizzata alla configurazione come Onlus degli enti riconosciuti come tali, saranno sviluppati nei seguenti ambiti:

  • La tutela, promozione e valorizzazione delle cose di interesse storico e artistico di cui al D.Lgs 22 Gennaio 2004, n. 42 e successive modifiche e integrazioni (in primis il quadro raffigurante lo scrittore a cui è intitolato l’Istituto e l’edificio ove sorge lo stesso), ivi comprese le biblioteche e i beni di cui al Decreto del Presidente della Repubblica 20 settembre 1963, n. 1.049, di cui ha, di tempo in tempo, la disponibilità il Liceo Parini o nelle quali è svolta l’attività didattica;
  • Il sostentamento a favore di studenti e docenti del Liceo Parini, svantaggiati in ragione delle condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari;
  • La promozione dell’istruzione e della formazione, nei confronti di studenti del Liceo Parini svantaggiati in ragione delle condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari.

Erogazioni da parte di soggetti interessati

Nell’ambito del Trust sono stati istituiti alcuni panieri all’interno dei quali i donatori potranno riservare l’inserimento dei fondi derivanti dai loro trasferimenti:

  • Paniere finalizzato alle spese inerenti la manutenzione dell’immobile o di altro bene vincolato connesso al Liceo Parini;
  • Paniere finalizzato al sostentamento e/o sviluppo dei docenti del Liceo Parini;
  • Paniere finalizzato all’elargizione di borse di studio a studenti meritevoli ma in situazioni disagiate;
  • Paniere a utilizzo indistinto.

Formalità delle erogazioni

I trasferimenti di fondi a favore del Trust possono essere disposti mediante bonifici da effettuarsi alle seguenti coordinate:

  • Titolare Conto: Liceo Parini Trust ONLUS
  • Banca di riferimento: Mediobanca S.p.A.
  • IBAN: IT16F0318301600000000007416
  • Causale: Erogazione Liberale a favore del Liceo Parini Trust

Vantaggi Fiscali

Considerando la natura di Onlus del Liceo Parini Trust le erogazioni liberali a favore del citato istituto godono delle relative agevolazioni previste dalla normativa:

Persone fisiche:

  • Detrazione annuale pari al 30% delle erogazioni effettuate con un massimo di queste ultime di30.000,00€;
  • Il Trust è stato inserito anche nell’elenco dei soggetti che potranno beneficiare della destinazione del 5 per mille delle imposte dovute nell’ambito delle dichiarazioni dei redditi del periodo 2018 (Modello Unico 2019);

Persone giuridiche:

  • Deduzione dal reddito imponibile di un ammontare massimo pari al 10% del reddito complessivo dichiarato.

Tali indicazioni risultano vigenti a seguito dell’approvazione della normativa sugli Enti del terzo Settore. Eventuali modifiche saranno comunicate ai possibili sottoscrittori.

Sarà cura del Trustee comunicare ai soggetti donatari, in tempi utili per la redazione della dichiarazione dei redditi, le attestazioni inerenti i versamenti effettuati a favore del Trust.

Donazioni del 5 per mille:

Le persone fisiche, nell’ambito delle dichiarazioni Modello Unico 2019, potranno destinare il 5 per mille indicando il codice fiscale del Trust:

Destinatario:      Parini Trust Onlus

Codice Fiscale: 97815430158

Operatività

In relazione ai fondi che saranno a suo tempo disponibili, l’obiettivo dei promotori, e dei soggetti che rappresentano i vari organi del Trust, è quello di riuscire a essere operativi già nel periodo 2019:

  • Erogando alcune borse di studio a soggetti diplomandi dell’anno scolastico 2018-2019 che rientrino nelle categorie dei soggetti agevolabili;
  • Erogando un premio di sostegno e valorizzazione a un docente che rientrerà nelle categorie dei soggetti agevolabili;
  • Eventuali interventi immediati sui beni di interesse storico e artistico saranno valutati sulla base delle eventualità, in accordo e collaborazione con l’ente locale concessionario.

Il processo di selezione dei soggetti agevolabili verrà svolto dal trustee in collaborazione con il Guardiano sulle basi delle indicazioni della normativa, della prassi e delle clausole contenute nell’atto di Trust.

 

Materiale illustrativo Liceo Parini Trust Onlus (cliccare qui)

 

Ottobre, mese dell’educazione finanziaria. Il Parini partecipa a due iniziative

Ottobre, mese dell’educazione finanziaria. Il Parini partecipa a due iniziative


Nel mese dell’educazione finanziaria e nel corso della Word Investor Week, la 4F e la 5D del Parini hanno partecipato a due interessanti iniziative promosse dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria. La 5D ha preso parte alla Caccia al Tesoro finanziaria organizzata dal Politecnico di Milano.

Continua…Ottobre, mese dell’educazione finanziaria. Il Parini partecipa a due iniziative

AVANGUARDIE EDUCATIVE INDIRE: IL PARINI E’ SCUOLA CAPOFILA DELLE «IDEE»

                        AVANGUARDIE EDUCATIVE INDIRE: IL PARINI E’ SCUOLA CAPOFILA DELLE «IDEE»

 

 

 

L’INDIRE, Istituto Nazionale Documentazione Innovazione e Ricerca Educativa, ha inserito il Liceo Parini tra le scuole capofila per le idee di Avanguardie educative. E’ un prestigioso riconoscimento del progetto Faber Quisque, che caratterizza l’offerta formativa del nostro Liceo.

Il riconoscimento è stato ufficializzato in occasione di Fiera Didacta 2018, la più importante manifestazione fieristica sulla scuola in corso a Firenze, con la consegna al preside, Professore Giuseppe Soddu, della targa ricordo.

Sempre nell’ambito di Fiera Didacta il Parini è stato invitato da INDIRE a un dibattito sull’uso flessibile del tempo scuola, cui ha partecipato la Professoressa Donatella Cinà, che ha illustrato il nostro progetto Faber Quisque.