info@liceoparini.gov.it 026551278 026599598 Cod. Mecc. MIPC170001

LICEO PARINI

FAQ – Frequently Asked Questions

1) COME CI SI ISCRIVE AL LICEO PARINI?
L’iscrizione avviene sulla piattaforma del Ministero della Pubblica Istruzione (https://www.miur.gov.it) in genere è attiva nel mese di gennaio. Appena saranno rese note, comunicheremo qui le date.

Per iscriverti al Liceo Parini, indica il codice meccanografico MIPC170001.

2) QUALI SONO I CRITERI IN CASO DI ESUBERI?
Per l’a.s. 2021-2022 il Liceo Parini accoglierà fino a 250 nuovi iscritti. Nel caso in cui il numero di richieste fosse superiore, si compilerà una graduatoria in base alla media dei voti della pagella finale del secondo anno della scuola secondaria di primo grado. A parità di media, ha precedenza lo studente che ha un fratello o una sorella che all’atto dell’iscrizione frequenta attualmente il Parini. A parità di requisiti, ha precedenza lo studente che risiede nel Comune di Milano.
3) COME FACCIO A SAPERE SE RIENTRO NEI PRIMI 250 ISCRITTI?
Nel periodo in cui sono aperte le iscrizioni, la scuola si impegna a tenere aggiornata una graduatoria redatta sulla base di iscrizioni simulate. Lo studente interessato a conoscere la propria posizione in graduatoria compila un modulo online in cui specifica la media della pagella finale di seconda media e l’opzione prescelta. La graduatoria viene stilata prendendo in considerazione tutte le iscrizioni.
4) QUALI OPZIONI POSSO INDICARE ALL’ATTO DELL'ISCRIZIONE?
Il Liceo Parini è un liceo classico tradizionale.

Gli indirizzi sono:

    • liceo classico tradizionale su sei giorni
    • liceo classico tradizionale su cinque giorni (da lunedì a venerdì)
    • liceo classico tradizionale con approfondimento di matematica su sei giorni
    • liceo classico tradizionale con approfondimento di matematica su cinque giorni (da lunedì a venerdì)

Le sezioni con lezioni dal lunedì al venerdì mantengono questa caratteristica per i primi due anni; negli anni successivi tutte le classi hanno lezione su sei giorni.

In caso di richieste in esubero per le sezioni con l’approfondimento di matematica si ricorre ai criteri già indicati nella risposta n. 1.

5) POSSO CHIEDERE DI STARE CON UN AMICO O UNA SEZIONE PARTICOLARE?
Puoi indicare il nome di un amico con cui desideri trovarti in classe: la richiesta viene soddisfatta solo se è reciproca. Non si può invece chiedere una sezione particolare.
6) POSSO ISCRIVERMI ANCHE SE IL MIO CONSIGLIO ORIENTATIVO NON È PER IL LICEO CLASSICO?
Sì, puoi iscriverti ugualmente, perché il consiglio orientativo non costituisce criterio di ammissione.
7) É IMPORTANTE AVER STUDIATO LATINO ALLE SCUOLE MEDIE PER FREQUENTARE IL LICEO CLASSICO?
Non è importante avere studiato latino alle scuole medie, perchè l’insegnamento della lingua latina parte dalle prime nozioni, senza dare nulla per scontato.
8) COME SI ARTICOLA L’ORARIO SETTIMANALE DELLE LEZIONI?
Le lezioni per l’a.s. 2020-2021 si svolgono con la seguente scansione oraria:

Quadro orario

Quadro orario  

Discipline 

I liceo

II liceo

III liceo

IV liceo

V liceo

Religione\Attività alternativa

1

1

1

1

1

Italiano 

4

4

4

4

4

Latino 

5

5

4

4

4

Greco 

4

4

3

3

3

Storia e Geografia

3

3

0

0

0

Storia

0

0

3

3

3

Inglese

3

3

3

3

3

Filosofia 

0

0

3

3

3

Matematica 

3

3

2

2

2

Fisica 

0

0

2

2

2

Scienze 

2

2

2

2

2

Storia dell’Arte 

0

0

2

2

2

Scienze motorie 

2

2

2

2

2

Ore settimanali 

27

27

31

31

31

9) COME SI SVOLGE IL RECUPERO PER GLI STUDENTI IN DIFFICOLTÀ?
Dopo il primo quadrimestre (febbraio) e alla fine dell’anno scolastico (tra giugno e luglio) vengono attivati i corsi di recupero di latino, greco, matematica, inglese per aiutare gli studenti che non hanno raggiunto gli obiettivi minimi di una o più discipline. In genere la durata dei corsi è di 8-10 lezioni.

Per gli studenti in difficoltà sono predisposti corsi di consolidamento mirati in tutte le materie tenuti dai docenti del Parini, nell’ambito del progetto Faber Quisque. Questi corsi sono attivati già da ottobre, anche per le discipline che non sono contemplate nei corsi di fine quadrimestre.

10) È POSSIBILE AVERE UN TUTOR PER L’AIUTO NELLO STUDIO?
Al Parini gli studenti del triennio, particolarmente bravi in alcune materie, aiutano nello studio studenti del biennio o anche coetanei che abbiano difficoltà.

I tutor sono formati in Università Cattolica con un progetto specifico “Formarsi a diventare tutor”, lavorano secondo le indicazioni dei docenti di riferimento e assistono i loro tutee di persona o, nelle circostanze particolari di quest’anno, da remoto con Google Meet. Gli studenti che aderiscono a questo progetto in qualità di tutor hanno inoltre la possibilità di maturare ogni anno un credito formativo.

11) QUALI MISURE SONO ATTUATE PER GLI STUDENTI CON DSA E BES?
Gli studenti con diagnosi di Disturbi Specifici di Apprendimento e quelli con Bisogni Educativi Speciali hanno diritto a uno specifico Piano Didattico Personalizzato (pdp), predisposto dai docenti del Consiglio di Classe in dialogo con lo studente, con la famiglia ed eventualmente con gli specialisti di riferimento. A scuola opera un gruppo di tre docenti che supportano il lavoro dei colleghi per la stesura e per l’applicazione dei pdp.

Proprio per seguire con attenzione il percorso di questi studenti, il Liceo Parini si è dotato da alcuni anni di uno Sportello di consulenza Dsa e Bes, affidato a esperti esterni che operano a scuola. Possono accedervi liberamento gli studenti, le famiglie e i docenti.

È possibile prenotare un appuntamento anche per le famiglie di studenti di terza media interessati al Parini e che hanno bisogno di una consulenza specifica (dsaebes@liceoparini.edu.it).

12) QUALI SONO I MOMENTI DI COMUNICAZIONE TRA SCUOLA E FAMIGLIA?
Le famiglie incontrano i docenti nel loro orario settimanale di ricevimento. Sono inoltre previsti due pomeriggi di colloqui, nel primo e nel secondo quadrimestre, in cui tutti i docenti sono disponibili, per dare maggior possibilità di partecipazione.

I Consigli di Classe aperti alle famiglie sono due, uno per quadrimestre. I genitori partecipano altresì al Consiglio di istituto attraverso i loro rappresentanti, eletti ogni tre anni.

13) IN CHE COSA CONSISTE L’APPROFONDIMENTO DI MATEMATICA?
Le classi di approfondimento di matematica hanno in orario una lezione aggiuntiva di matematica per tutti i cinque anni di liceo.

Nel biennio hanno quattro lezioni di matematica a settimana invece di tre e nel triennio tre lezioni a settimana anziché due. Questo consente di approfondire il calcolo algebrico e geometria al biennio e di dedicare maggior tempo a funzioni, risoluzione di problemi e modellizzazione nel triennio.

14) É PREVISTA LA POSSIBILITÀ DI UN POTENZIAMENTO LINGUISTICO?
Il Liceo Parini offre l’opportunità di studiare una seconda lingua straniera tra le seguenti: cinese, francese, spagnolo, tedesco. Si tratta di corsi extracurricolari, per un totale di 60 moduli annuali, attivati su richiesta delle famiglie e a pagamento. Vengono attivati inoltre corsi pomeridiani per il conseguimento delle certificazioni di Inglese B2 (FCE), C1 (CAE) e IELTS.
15) CHE COS’É IL PROGETTO Faber Quisque?
Il progetto Faber Quisque è un progetto innovativo del Liceo Parini (che sempre più scuole stanno imitando). Consente a ogni studente di scegliere una parte importante del suo curriculum di studi, all’interno di un ventaglio di proposte. Si tratta un’offerta ampia e varia che mette in campo una didattica flessibile e nuova.

Gli studenti che necessitano di rafforzare le nozioni di base in una o più discipline sono invitati a frequentare i corsi di consolidamento per le materie attivati per le materie in cui hanno difficoltà.

Gli altri studenti possono scegliere i corsi di approfondimento su argomenti di loro interesse in un ventaglio di proposte: dal laboratorio di chimica a quello di retorica, dai corsi di conversazione in inglese alla preparazione per la simulazione del parlamento europeo, dalla visita approfondita alla Milano meno nota alla preparazione mirata per i test della facoltà di medicina.

Per i dettagli si legga il Piano Triennale dell’Offerta Formativa (PTOF) del Liceo Parini, pag. 9:

https://liceoparini.edu.it/wp-content/uploads/sites/82/2019/12/Ptof-2019-22-1.pdf

16)PRATICO SPORT A LIVELLO AGONISTICO, POSSO FREQUENTARE IL LICEO PARINI?
Il Liceo Parini aderisce alla sperimentazione promossa dal  Ministero dell’Istruzione destinata agli studenti-atleti di alto livello, finalizzata a permettere agli studenti impegnati in attività sportive di rilievo nazionale, di  conciliare il percorso scolastico con quello agonistico attraverso la formulazione  di un Progetto Formativo Personalizzato (PFP)
17) COME FUNZIONA LA DIDATTICA A DISTANZA (DAD) AL LICEO PARINI?
In fase di Didattica a distanza l’orario delle lezioni rimane sostanzialmente invariato, con alcune modifiche per la salute e per il benessere degli studenti. La durata della lezione è di 45 minuti, con 15 minuti di intervallo fra una lezione e l’altra. L’orario scolastico è ridotto a un massimo di 5 ore di lezione giornaliere. Il software di supporto è G-Suite che comprende Classroom e Meet.