Un pariniano tra i vincitori del concorso organizzato dal Parlamento Europeo Giovani

Edoardo Bastianini parteciperà al forum estivo in una città europea

Print Friendly, PDF & Email

peg

 

Nei giorni scorsi un gruppo di ragazzi del Parini ha partecipato ad Orvieto alla finale nazionale del concorso organizzato dal PEG( Parlamento Europeo Giovani).

Il gruppo formato da Alessandra Caccia, Allegra Grillo e Massimiliano Lettieri di 2 A e da Edoardo Bastianini, Gioacchino Forti e Stefano Mazzola di 2 B, si è confrontato con le compagini delle altre scuole italiane, che avevano superato la selezione iniziale.

Gli organizzatori avevano programmato una tre giorni di intenso lavoro finalizzato a far conoscere le modalità di funzionamento del Parlamento Europeo: dibattito in commissione prima e discussione finale in Assemblea generale.

Qui di seguito un breve filmato in cui i partecipanti raccontano e commentano la loro esperienza.

Tutti i lavori si sono svolti in lingua inglese.

I temi trattati, tutti di stringente attualità, hanno spaziato dai cambiamenti climatici alla crisi degli accordi di Schengen, dai nuovi modelli di trasporto come Uber al rapporto tra sicurezza e protezione della privacy nelle comunicazioni elettroniche. Ed altro ancora. La metodologia utilizzata ha puntato molto sulla partecipazione attiva dei ragazzi.  L’obiettivo  principale era quello di sviluppare la cittadinanza europea e di far conoscere da vicino la sua istituzione più rappresentativa. La full immersion in inglese ha consentito, infine,  ai partecipanti di testare le proprie conoscenze linguistiche e di sperimentarsi  nel “public speaking”.

Al termine dei lavori la giuria internazionale ha premiato i migliori partecipanti, tra cui Edoardo Bastianini, che sarà invitato a partecipare ad un Forum internazionale estivo in una città europea.

L.V.